La situazione attuale

La digitalizzazione è il più profondo cambiamento delle modalità di interazione e dei punti di contatto tra utente e azienda. In Italia nei prossimi 3 anni si raggiungeranno i 50 milioni di utenti Internet, mentre entro il 2020 il 100% delle aziende italiane sarà connesso a 30 Mbps.

Tasto dolente, invece, che rischia di frenare lo sviluppo digitale, riguarda le basse competenze informatiche degli italiani.

Secondo Istat, infatti, nel 2017 il 33% degli italiani dichiara di avere limitate competenze digitali. Il dato diventa ancora più allarmante se si pensa che la popolazione è destinata a invecchiare progressivamente.

La nostra ambizione

Guidare l’evoluzione digitale a partire dalla trasformazione dell’offerta ai clienti.

 

infografica_test.png

PERCENTUALE DI SERVIZI CAP DISPONIBILI COME "ON CLICK SOLUTION"

(Rilevazione CAP)




Come raggiungere l'obiettivo

  • Sviluppo di un modello di servizio basato su soluzioni digitali e personalizzate.
  • Introduzione per tutti i clienti di contratti paperless digitali e attivabili a distanza.
  • Disponibilità di tutte le pratiche contrattuali in self service.

Guarda l'intervista a Michele Tessera, Direttore Information Technology

Il nostro contributo

15 mln €

STANZIATI DA CAP, NEL QUINQUENNIO 2018-2022, PER LO SVILUPPO E L'IMPLEMENTAZIONE DI TECNOLOGIE IT




Come

  • Sviluppo di nuovi sistemi digitali a disposizione dei clienti per la gestione del contratto e dei cittadini per il controllo del territorio.
  • Sviluppo di nuovi sistemi di intelligenza artificiale a supporto del CRM aziendale.
  • Potenziamento degli strumenti tecnologici necessari alla diffusione dello smart working in azienda.
  • Implementazione della realtà aumentata a supporto del lavoro dei nostri tecnici.

Traguardi raggiunti nel 2018

  • Servizi online e app: 18.740 iscritti allo Sportello on-line; 4.010 appuntamenti Punti Acqua.
  • Diffusione della campagna per incentivare l’utente ad aderire alla bolletta online facendo aumentare del 52% il numero di adesioni rispetto al 2017.
  • Realizzazione di una nuova bolletta per garantire la trasparenza delle informazioni fornite al cliente.